costellazioni familiari e psicogenealogia

buona e cattiva coscienza

sindrome orson mal leccato e costellazioni familiari

Hellinger scrive “siate disobbedienti!!!” 

Trovo che sia un modo meraviglioso di vedere la nostra vita e la nostra evoluzione. 

Tutti noi abbiamo una BUONA COSCIENZA e quindi ci sentiamo “buoni e  innocenti” quando agiamo in linea con le “regole” profonde della nostra famiglia. 

e agiamo in “CATTIVA COSCIENZA” quando ci allontaniamo da questo sentiero familiare. 

Attenzione!! queste categorie non hanno nulla a che vedere con il MALE E IL BENE: per esempio il figlio di un malvivente agisce in BUONA COSCIENZA andando a rapinare, e si sentirà terribilmente in colpa se dovesse avere per esempio un’indole che lo porta a voler fare il poliziotto, o il prete. 

In una famiglia dove le donne sono molto forti, femministe ed indipendenti se ci sarà una ragazza che ha un’indole da “casalinga” si senitrà in  CATTIVA COSCIENZA e cercherà di sabotare il suo istinto e il suo vero sè. 

Ho conosciuto una donna che sabotava tutte le sue relazioni inconsapevolemente per non sentirsi “colpevole” nei confronti della famiglia di origine piena di storie d’amore infelici, divorzi, litigi, eredità contese… Ad un certo punto si è trovata ad un bivio: o rinunciava a realizzarsi in coppia con un amore felice sentendosi interiormente “fedele” alla famiglia, oppure con grande coraggio poteva decidere di sopportare il senso di colpa per essere diversa, per essere in una relazione d’amore felice.